CAPO D’ORLANDO – Vandali alla scuola di Furriolo

Il plesso scolastico di Furriolo visitato dai vandali.

 

Durante il consueto servizio di controllo, è stata notata l’effrazione della porta posteriore dell’edificio attualmente soggetto a lavori di ristrutturazione e manutenzione straordinaria finalizzati all’adeguamento alle norme vigenti in materia di agibilità, sicurezza, igiene ed eliminazione delle barriere architettoniche.
I vandali, dopo aver bivaccato nei corridoi, lasciando a terra bottiglie e resti dei pasti consumati, hanno aperto gli estintori, rovesciato a terra barattoli di vernice e deturpato alcuni muri. Inoltre, sono state divelte diverse porte delle aule e capovolti gli armadi.
E’ in corso l’inventario dei danni, mentre la ditta che sta svolgendo i lavori e consegnataria dell’area di cantiere, lunedì formalizzerà la denuncia presso la Caserma dei Carabinieri.
Il Vicesindaco con delega alla Pubblica Istruzione, Andrea Paterniti condanna l’episodio: “Un atto inqualificabile, ancora più duro da digerire dopo gli sforzi che l’Amministrazione sta compiendo per ristrutturare l’edificio. Mi auguro vivamente che i responsabili vengano individuati in fretta e siano destinatari di una pena esemplare”.

 

 

Lascia un commento