Categoria: Il Muro

CONTRIBUTI SU “DROGA & MINORI” – Il commento di uno Psicologo: Paolo Sidoti Olivo

Paolo Sidoti Olivo, psicologo e psicoterapeuta, commenta un nostro articolo sulla problematica “droghe e minori”. Un interessante contributo che pubblichiamo.

BUONA PASQUA 2017 – I nostri auguri a tutti… proprio a tutti!

DROGA A BROLO – E’ allarme sociale mentre si abbassa l’età di chi ne fa uso

L’ultimo blitz dei Carabinieri alla “Media” dà la dimensione del problema.  Ma il disagio giovanile si manifesta anche in altro. La denuncia. 

DICIAMO ANCORA NO! – In Siria armi chimiche sul nuovo ordine mediorientale

E diciamo ancora No!.. E diciamo siamo tutti Siriani. L’abbiamo sentito dire per i campi di sterminio, per il Vietnam, per la Corea, per i Neri che protestavano negli anni sessanta per i loro diritti, per i Curdi,

LINDA MARINO – Brolesi… Ma vi siete accorti che il Paese è morto?

Linda Marino, fuori da gruppi, da libera cittadina, fa il punto\analisi dello e sullo “stato di salute” di Brolo. Un’analisi che spazia dalla politica all’economia ma che vuol dire anche altro.  

PUNTI DI VISTA – Sull’Ospedale di Barcellona, quello di Antonio Liga è quasi un editoriale

Sulla vicenda della chiusura dell’ospedale vi pregherei di tacere tutti.

IL CASO MAZZEO – Il Comune di Falcone rinuncia a costituirsi Parte Civile

Il Comune di Falcone ha inviato al proprio  legale una nota con la quale comunica che lo stesso ha deciso di non costituirsi “parte civile” contro il giornalista messinese, reo per la precedente gestione amministrativa,  di aver vilipeso

FOTO DENUNCIA – Piove sul treno…

Oggi – 3 aprile 2017 – sul Regionale 12764 delle ore 16,36 che correva versa Messina, nella tratta da Capo d’Orlando a Brolo pioveva dentro il vagone! Unica consolazione…  il treno non viaggiava in ritardo. Grazie TrenItalia.

TRA OSPEDALI E SICILIA – Gli uomini di Sciascia sono sempre di moda!

di Nino Lo Iacono

L’ESPRESSO & IL CASO ANTOCI – Cui prodest?

      “Cani sciolti” così, secondo indiscrezioni filtrate dagli ambienti investigativi, sono definiti gli autori che misero in atto, lo scorso 18 maggio, l’attentato al presidente del Parco, Giuseppe Antoci, in un’azione definita “militare” e il settimanale “L’Espresso” in