RIPARTE PIRAINO – Gina Maniaci, sindaco uscente, apre la sua campagna elettorale

gina maniaci 2017 e logo

Gina Maniaci, la dottoressa per tutti, amministrativamente parlando il sindaco uscente della città, cerca la riconferma. Ovviamente come sindaco del comune di Piraino in quanto come professionista e come Donna non ne ha bisogno. In questi ruoli è già vincente.

gina maniaci conferenza per artticolo (5)

Ieri ha presentato la sua candidatura e il logo della lista.

Il primo cittadino uscente ha scelto la sede del suo nuovo comitato elettorale di Gliaca per parlare ai giornalisti.

gina maniaci conferenza per artticolo (4)

Tutti presenti, e questo è già motivo di interesse e di rispetto alla persona. A organizzare il tutto il suo addetto stampa Lorenzo Scaffidi.

La dottoressa Maniaci ha subito evidenziato che puntando e credendo alla sua riconferma si vuol dar merito ai risultati ottenuti e dar credito alla prosecuzione dell’attuazione del programma.

gina presentazione 2017

E per questo è pronta a chieder fiducia scusandosi per quanto non è riuscita ad attuare in questo mandato ma che sarà l’obiettivo prioritario del suo prossimo quinquennato.

Breve cenno, durante l’incontro di ieri,  alle difficoltà che oggi ha – un sindaco – chi vuol ben “buon amministrare”, a quanto sia difficile “dire di no!”, al bisogno del “rispetto le regole” e dell’importanza del dare risposte coerenti ai propri principi di legalità e democrazia ai cittadini.

Poi ha evidenziato il ruolo di chi le è stato vicino. Ringraziando i compagni di viaggio, anche quelli che sono scesi prima della fermata finale. Ha citato Angelita Terranova e Lara Cusmano, due punti di riferimento del prima e del presente politico da lei interpretato

gina maniaci conferenza per artticolo (3)

La Maniaci punterà – l’ha detto chiaramente – su un gruppo molto rinnovato.

Non ha svelato le carte che ha in mano. Saranno 12 i candidati (rispetto ai 15 del passato i componenti della lista vista la nuova legge e solo tre gli assessori).

Del gruppo uscente, infatti, dovrebbero rimanere  soltanto Angelita Terranova, Carmelo Truglio, Lara Cusmano ed un ritrovato Aldo Marino che si era visto ondeggiante anche verso altri schieramenti, anche se non si esclude qualche rentrèe di rilievo.

gina maniaci conferenza per artticolo (1)

Da definire in questa fase anche il ruolo di Enzo Princiotta, che ieri non si è visto durante l’incontro, ma che ultimamente è stato attivissimo a tessere rapporti e ricucire passati strappi.

Sul logo, come dicevamo, quel “Piraino Riparte” la lasciato, anche sul web, spazio a battute e interventi tra l’ironico e il polemico.

Infatti in tanti l’hanno definito un lapsus freudiano sia nel senso del “ripartire” che nel suo “rimettersi in moto” che avviene solitamente dopo un momento di stallo.

gina maniaci conferenza per artticolo (6)

Ma a parte le chiacchiere da bar è stato lo stesso sindaco a spiegare il significato di quel logo.

Dai colori dove domina l’azzurro e il “giallo sole” della dicitura al significato dell’oleandro, che non è solo una nota di colore, ma anche le silhouette del paese, la torre e il campanile della chiesa più antica del paese, che sono simboli unici e di tutta una una comunità, che rappresentano il cuore del paese,  e che vogliono unire il binomio cultura e turismo.

gina conferenza 2017 1

La dottoressa Maniaci spera, ha detto, di affrontare un campagna elettorale dove il confronto politico sia di livello e che non scada nelle sterili polemiche, concludendo che la sua candidatura trova ragione anche “nell’amore smisurato che provo verso questo splendido paese ed i suoi abitanti,” ed anche per dar certezze alle richieste che giungono “dai i miei stessi concittadini che ogni giorno incontro nelle mie attività di sindaco e medico”.

gina maniaci conferenza per artticolo (6)

 

 

Lascia un commento