ROGHI FUORI PORTA – La Protezione Civile di Brolo interviene a Piraino

18033501_1157171891079238_1445545022648387689_n

L’intervento dei  volontari della protezione civile di Brolo è stato effettuato nella frazione Fiumara, hanno provveduto a spegnere un incendio che stava mettendo seriamente a rischio alcune abitazioni. Ma l’intervento accende – inevitabilmente – anche polemiche dal sapore elettorale.

18010863_10210830982463719_182459788744806068_n

Tindaro Pintabona, il caposquadra, responsabile del gruppo, se da un lato minimizza e definisce l’intervento effettuato importante ma tra i tanti che hanno visto impegnati i “suoi ragazzi” che non si fanno mai scrupoli, nello spirito del gruppo, di intervenire fuori dai confini territoriali in quanto “è nostro dovere fare quello che si può” non può far a meno di denunciare che resta “il problema – sempre quello – delle manichette” dove, denuncia “non c’è acqua”.

17952864_10210830983663749_5682532515052367866_n

Una storia vecchia che quest’estate era emersa – con una scia di polemiche – dopo alcuni incendi nella frazione del Lacco ricadenti sempre nel comune pirainese.

18010549_10210830985143786_3184552818494067774_n

Sempre Tindaro Pintabona ha voluto ringraziare il gruppo “Piraino giovane & solidale” per le parole di solidarietà e “per i ringraziamenti fatti a noi di protezione civile e al nostro sindaco Irene Ricciardello”.

 

 

Lascia un commento