ANTONIO TOMASI – Non è più il vicesindaco di Militello Rosmarino

Lo ha deciso il Tribunale di Patti, da oggi decade l’assessore vicesindaco dopo l’esposto presentato da Domenico Giardinieri 

 

Secondo quell’esposto, Tomasi titolare di un laboratorio di analisi chimiche a Rocca di Capri Leone e convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale – Asp di Messina versava nella condizione di ineleggibilità al consiglio comunale e di incompatibilità alla carica di assessore-vicesindaco. Il tribunale ha riconosciute valide le motivazioni dell’esposto ed  ha emesso l’ordinanza con cui “dichiara cessata la materia del contendere in ordine alla decadenza dalla carica di consigliere comunale (perché si era dimesso), ma ha dichiarato la decadenza dalla carica di assessore-vicesindaco. Tomasi si era già dimesso dalle cariche il 16 maggio scorso, dieci giorni dopo la notifica del ricorso.

Ti preghiamo di disattivare AdBlock o aggiungere il sito in whitelist