A BROLO REPLICHE PROLOCHESCHE- “Sempre la stessa minestra” … e grazie per le tardive attenzioni

anche-questa-e-pro-loco

Arriva, questa volta precisa e puntuale, dopo la presa la nota del Movimenti Politici, la risposta della Pro Loco Brolese. Non è certa di quella  che “porge l’altra guancia”. Puntualizza, stuzzica, precisa ed evidenzia che “chiunque vuol partecipare alla crescita dell’associazione con animo sinceramente costruttivo è il benvenuto alle condizioni che lo statuto e le regole impongono”. Quindi caso chiusoalmeno per il momento – sul caso della richiesta di aperture delle iscrizioni.

cristiano-vitanza-presidente-pro-loco-di-brolo

 

“Nessuno ha impedito per anni a questi “difensori” del progresso turistico ed economico brolese di rimboccarsi le maniche e ridare vita alla Pro Loco brolese ferma da anni nel disinteresse generale”

Esordisce così il documento della Pro Loco Brolese mandato stamani alla stampa.

14492355_989947861134716_5804714224790846425_n

Un documento che nei fatti è una risposta a quanto espresso ieri dai Movimenti – Cambia-Menti e 360° per Brolo – ma anche alla nota dei “dissidenti” di qualche settimana fa.

“Adesso a lavoro fatto – scrive la direzione della Pro Loco, oggi guidata da Cristiano Vitanza – improvvisamente intorno alla Pro Loco ferve una grande attività e un irrefrenabile desiderio di partecipazione. L’impressione è che, come spesso accade, è più facile sedersi alla tavola apparecchiata piuttosto che aiutare a cucinare e magari contribuire a far la spesa, o ancora peggio che valga l’antico vizio del nostro paese: se non guido io la barca è meglio mandarla a fondo”.

E continuando nel documento si legge: “Comunque, come è stato detto la Pro Loco è (ri)nata grazie all’impegno di alcuni ragazzi, è un’associazione dotata di statuto e regole, e chiunque vuol partecipare alla crescita dell’associazione con animo sinceramente costruttivo è il benvenuto alle condizioni che lo statuto e le regole impongono. Per gli altri, ringraziamo della tardiva attenzione verso la Pro Loco ma state sereni e continuate pure a disinteressarvene come nell’ultimo decennio”.

altri articoli

A ‘NCHIAPPA – “Parenti serpenti, fratelli coltelli…” Strana storia della Pro Loco Brolese…

DUBBI & CONSIDERAZIONI- Quelli sulla Pro Loco Brolese da parte dei “Movimenti”

 

Lascia un commento

Ti preghiamo di disattivare AdBlock o aggiungere il sito in whitelist