EX PIDOCCHIETTO – Il 24 febbraio la consegna, a Sant’Agata M.llo, del Centro Polivalente
Cronaca, Cronaca Regionale

EX PIDOCCHIETTO – Il 24 febbraio la consegna, a Sant’Agata M.llo, del Centro Polivalente


pidocchietto-santagata

Il 24 febbraio la consegna al Comune del Centro Polivalente ex “Pidocchietto” (foto 98zero)

pidocchietto-2

Sarà consegnato, venerdì 24 febbraio prossimo, al Comune di Sant’Agata Militello, il Centro Polivalente di via Baldisseri., ex cinema “Pidocchietto”.

Alla cerimonia di consegna prevista alle ore 1, interverranno il sindaco Carmelo Sottile e l’assessore ai lavori pubblici, Giuseppe Puleo. Grande la soddisfazione dell’Amministrazione per un altro prestigioso traguardo.

“La nostra Amministrazione – afferma l’assessore Puleo – si è impegnata a riprendere un’opera rimasta incompiuta per troppi anni.

Fin dal nostro insediamento abbiamo dovuto fare i conti con una serie di difficoltà burocratiche e progettuali e soprattutto di ulteriori crolli che si erano registrati.

In particolare è stata necessaria la revisione del progetto originario con nuovi fondamentali accorgimenti di carattere tecnico: dai calcoli statici con relative prove di carico a nuove soluzioni progettuali ed alla acquisizioni dei altri pareri da parte degli Organi preposti” “Siamo contenti che finalmente – afferma il sindaco Carmelo Sottile – un’altra opera pubblica di vitale importanza per tutta la Città, sia stata completata”.

“Devo ringraziare – aggiunge – l’assessore Giuseppe Puleo – che con caparbietà e passione ha seguito tutti i vari passaggi e superare tutte le difficoltà per giungere al completamento della struttura”.

Il nuovo Centro polivalente, all’angolo tra la Via Baldisseri e Via Cairoli, è stato interamente ricostruito, al posto del Cinema Pidocchietto, una struttura privata, in funzione fino agli inizi degli Anni ’60. Successivamente i proprietari donarono i locali ad un Ente benefico, poi soppresso, per cui i beni passarono al Comune.

Ora l’ultimazione dei lavori eseguiti dall’impresa “S.V.S. Costruzioni” di Trapani, con la direzione dei lavori dell’ingegnere Pasquale Marchesano.

Responsabile unico del progetto, è stato l’ingegnere Giovanni Amantea, del Comune. La nuova struttura, al termine di tute le procedure di collaudo, sarà utilizzata per far fronte alle pressanti esigenze sociali, a sostegno di anziani e disabili.

Intanto con la consegna sarà riaperta la Via Baldisseri, chiusa da 4 anni proprio per la realizzazione dei lavori del Centro e che potrà rappresentare una valvola di sfogo al consistente traffico cittadino, tra via Campidoglio e Via Cairoli.

 

comunicato stampa

10 Febbraio 2017

Autore:

redazione


Lascia un commento

Ti preghiamo di disattivare AdBlock o aggiungere il sito in whitelist