INTERNI – Via libera a straordinari arretrati Forze dell’Ordine e Vigili del Fuoco

180 milione nel DL Fisco

Forze Armate, di Polizia e Vigili del Fuoco avranno finalmente gli straordinari arretrati (anno 2018). Con il via libera al Decreto Fiscale, approvato dalla Commissione Finanze della Camera, si sblocca il pagamento degli straordinari arretrati del personale in divisa. Una promessa mantenuta dal Governo Conte 2, dalla Ministra Luciana Lamorgese, che ha lavorato in silenzio per mantenere l’impegno del settembre scorso, quando l’esecutivo si è insediato.

I 180 milioni stanziati saranno subito disponibili, naturalmente, (dopo lo sta bene della Commissione), bisognerà attendere l’approvazione definitiva del DL Fisco collegato alla Legge di Bilancio 2020, entro questo mese.

Lo stesso è stato fatto per le 12.000 assunzioni straordinarie nelle Forze Armate e di Polizia, previste dalla scorsa Legge di Bilancio, ma sbloccate solo dall’attuale Governo.

Lo scorso anno l’Esecutivo gialloverde aveva stanziato nel DL Sicurezza 38 milioni di euro circa, proprio per gli straordinari inerenti il 2018, risorse  rivelatesi insufficienti. Il capitolo di spesa andava rifinanziato, a giugno il SILP-CGIL aveva chiesto all’allora Ministro dell’Interno di intervenire senza attendere la legge di bilancio per evitare che gli effetti andassero in vigore solo nel 2020. Richiesta non evasa.

Ti preghiamo di disattivare AdBlock o aggiungere il sito in whitelist