CALCIO – Basilio Ceraolo vola in serie D

Basilio Ceraolo, ventenne calciatore santangiolese, attaccante, spicca il vola in serie D, nelle fila dell’Agropoli, in provincia di Salerno.Ha giocato nella Futura Brolo, nel Rocca di Caprileoene, iniziando nell’Europa 2000, ma anche tra le file della “Lupa Roma”  ed attenzionato dalla Bancor–City (Galles) 

Inizia a giocare a calcio sin da bambino, nella locale scuola calcio “Europa 2000” diretta da Mister Enzo Segreto, dove coltiva la sua passione e affina il suo talento innato per il “pallone”. Successivamente approda nella “Futura” di Brolo e gioca nelle categorie giovanissimi, allievi e juniores regionali, distinguendosi ed ottenendo in tutte le categorie il titolo di “capocannoniere”.

I traguardi raggiunti gli consentono di disputare già all’età di 14 anni i campionati in prima categoria, sempre nelle fila della “Futura Brolo”. L’anno successivo passa in Eccellenza, con il Rocca di Caprileone, segnando i gol che hanno permesso alla squadra di poter disputare i playoff.

Nella stagione 2018/19 Basilio Ceraolo firma il contratto con la Lupa Roma e anche qui il giovane attaccante segna ben 5 gol. Al suo attivo vanta una convocazione, sempre in questa stagione, della Bancor – City (Galles) ma Basilio sceglie di giocare il campionato in corso nell’Agropoli, sotto la guida del coach Giuseppe Ferrazzoli e del direttore sportivo Francesco Lingenti.

Una nuova e grande sfida per il giovane santangiolese dalle grandi doti tecniche e agonistiche, molto caparbio e tenace, e un ottimo trampolino di lancio per ancora più importanti successi calcistici.

Giuseppina Laguidara

Ti preghiamo di disattivare AdBlock o aggiungere il sito in whitelist