BASKET – Orlandina: immediata disponibilità per la B Eccellenza
Basket, Comunicati stampa Basket, Fotonotizie, In evidenza, Sport

BASKET – Orlandina: immediata disponibilità per la B Eccellenza

Lettera inviata a Presidente FIP , Segreteria Generale, Consiglieri Federali, Settore Agonistico e Presidente FIP Sicilia

Nella giornata di ieri, nell’imminenza del Consiglio Federale previsto nella giornata di domani nel corso del quale saranno definite le ammissioni e gli eventuali ripescaggi nei vari campionati, l’Orlandina Basket ha inviato una comunicazione a tutti gli organismi federali:

Egregio Signor Presidente, Egregi Signori Tutti,

la presente per offrire e garantire la immediata disponibilità – qualora vi fossero spazi utili al completamento del numero delle società partecipanti al campionato nazionale di Serie B Eccellenza –  della nostra Società a tale eventualità.

Pur consapevoli della forma irrituale della nostra richiesta, vogliamo evidenziare come la potenziale possibilità di ammissione alla serie A2 della Società di Orzinuovi, – formalmente non prevista da una precisa delibera federale che per le stagioni 2022/2023 e 2023/2024 non permette ripescaggi/ammissioni alla Serie A2, la cui rigida applicazione ha, nel mese di Luglio dello scorso anno, pesantemente penalizzato la scrivente (unica e prima avente diritto) – appare come una evidente opportuna necessità per non penalizzare il secondo campionato nazionale italiano di basket per la terza stagione sportiva delle ultime quattro.

A tal fine, è auspicabile che nel corso della prossima riunione del Consiglio Federale della Federazione Italiana Pallacanestro, venga presa in considerazione la nostra richiesta di inserimento nei quadri organici della serie B eccellenza, volendola anche considerare come un “risarcimento amichevole” per la ambigua applicazione della citata delibera federale utilizzata “pro domo sua” dalla Federazione e dagli uffici deputati alla organizzazione dei campionati con la tacita accettazione della lega di riferimento.

13 Luglio 2023

Autore:

redazione


Ti preghiamo di disattivare AdBlock o aggiungere il sito in whitelist